23102017Ultime Notizie:

Caporalato: Condorelli (UGL), “Troppi fattori ostativi per l’affermazione della legalità”

“L’assenza di controlli, di mezzi idonei, di strumenti, più il mancato controllo delugl condorelli territorio per  insufficienza cronica d’organico  delle forze dell’ordine, pur essendo encomiabile il loro impegno e sacrificio,   costituiscono degli elementi ostativi al mantenimento della legalità nel mondo del lavoro agricolo in genere,  ed in particolare  per la tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori agricoli impegnati nei campi”. A dichiararlo è Giovanni Condorelli,   con delega alle politiche per il Mezzogiorno.
L’iniziativa dell’Ugl Nazionale in Puglia, vicina ai lavoratori ‘invisibili’ impegnati in condizioni proibitive nei campi, – aggiunge Condorelli -  è  anche la conferma di una classe dirigente dell’Ugl virtuosa,  e di una leadership indiscussa che fa capo al Segretario Generale,  Paolo Capone.  La lotta all’illegalità in particolare in Sicilia, regione sulla quale siamo intervenuti ripetutamente,  -  conclude Condorelli –  si fa con i fatti e non con la solita e fallimentare  politica dell’attuale governo siciliano”.

Commenta l'articolo