25092017Ultime Notizie:

CAMPIONATO ITALIANO RALLY:Messina Racing Team al Ciocco con Sergio Denaro e la Suzuki

La Scuderia Messina Racing Team al via del primo appuntamento del Campionato Italiano Rally che parte oggiAggiungi un appuntamento per oggi con il 38 ° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio che si concluderà domenica 22 alle 12.30 a Castelnuovo Garfagnana in provincia di Lucca. Il sodalizio messinese è al fianco di Sergio Denaro, che navigato dall’esperto copilota Roberto lo Schiavo, ha rilanciato con la fidata Suzuki Swift Sport 1.6 nel Trofeo R1 quest’anno inserito da ACI Sport nella massima serie Tricolore Rally, ma per l’equipaggio peloritano è anche caccia ai punti del Suzuki Rally Trophy 2015. Sergio Denaro vanta un’ampia esperienza nel monomarca giapponese ed ora dovrà usarla nelle gare della massima serie per sfidare una concorrenza quanto mai agguerrita e determinata come dimostrano i numeri: quattordici iscritti al Trofeo R1, di cui soltanto uno con vettura diversa da Suzuki. La gara toscana rappresenta l’esordio stagionale nella serie per il pilota peloritano della scuderia messinese, che al recente Rally del Matese ha collezionato un primo posto di classe e nono assoluto. Sei gli appuntamenti del monomarca della casa giapponese che si correranno nell’ambito del Campionato Italiano Rally: Il Ciocco e Valle del Serchio; Rally Sanremo; Rally Adriatico (terra); Targa Florio; Rally del Friuli Venezia Giulia; Rally Due Valli ed uno al Rally Circuito di Cremona, nel contesto dei Challenge di Zona. La giornata di sabato 21 marzo vedrà la partenza dal Ciocco alle sei del mattino e la prima assistenza di Castelnuovo Garfagnana prevista dopo ben sei tratti cronometrati alle 13,22. Dodici crono nella prima lunga tappa: “Cerretoli”, “Careggine” “Renaio, e “Molazzana”, “Il Ciocco” e “Noi TV”, tutte da percorrere due volte. Domenica 22 marzo due passaggio sui 20,55 Km della “Coreglia”, prima del traguardo finale sotto la Porta Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana. In totale i concorrenti percorreranno 615,70 Km di cui 159,86 suddivisi tra i quattordici tratti cronometrati.

Commenta l'articolo