14122017Ultime Notizie:

CALTANISSETTA: A teatro con gli alunni degli Istituti superiori “Sogno e son destoˮ

Giorno 26 marzo presso l’Aula Magna del Liceo classico Ruggero Settimo, alle ore 9.30, si svolgerà lo spettacolo di Michele Dotti “Sogno e son desto”. L’iniziativa, patrocinata dall’Assessorato Creatività e Cultura, è aperta agli Istituti superiori. Michele Dotti, da molti anni svolge un’intensa attività educativa nelle scuole attraverso laboratori sull’educazione alla mondialità, all’intercultura, ai diritti umani, alla pace. In questi giorni sta effettuando un tour siciliano, grazia al quale incontrerà  centinaia di alunni e  di insegnanti. Il regista ha  una lunga esperienza di volontariato con l’ONG Mani Tese di cooperazione internazionale, in vari stati dell’Africa occidentale. Ha promosso campagne di sensibilizzazione sul commercio equo e solidale e ha  sempre cercato di portare avanti un approfondimento culturale in Italia, lavorando in particolare sugli stereotipi e sui pregiudizi e proponendo sempre una visione propositiva rispetto ai problemi. Ha scritto alcuni saggi sulle tematiche della mondialità, dell’intercultura, dell’impegno civile, fra i quali “La tela del ragno”, “Non è vero che tutto va peggio” (con Jacopo Fo), “L’anticasta” (con Marco Boschini), “Dudal Jam, a scuola di pace” e “Sbagliando non s’impara”, editi dalla EMI di Bologna e di recente “Educare, amare e saltare nelle pozzanghere” per l’editrice Kaleidos.“Sogno e son desto!” è un un incontro formativo ironico e profondo, per riflettere su alcuni dei temi centrali per la nostra qualità di vita. Un viaggio immaginario nel tempo e nello spazio, in una prospettiva interculturale, per capire come i diritti umani, la sostenibilità ambientale, l’occupazione e la giustizia sociale non siano un’utopia.

Commenta l'articolo