21052018Ultime Notizie:

“Ascesa e crepuscolo dei TEMPLARI nella cornice del Monachesimo medievale ”

A.N.A.S. Veneto a seguito di input del Vice Presidente dell’A.N.A.S. di Treviso Giovanni Zipponi propone la partecipazione al convegno che si terrà sabato 12 maggio 2018, dalle ore 9:50 fino alle ore 12:50 presso “Sala G. Lazzati” del Palazzo delle Opere Sociali in Piazza Del locandina-convegno-templariDuomo ,2-Vicenza;  in occasione del 900° anniversario  (1128-2018) della creazione dell’Ordine dei Cavalieri del Tempio. L’ evento è aperto al pubblico e si può parcheggiare a pochi minuti dalla sede del Convegno presso il “Park Verdi” di Viale Verdi.  Per chi avrà la possibilità di trattenersi è poi previsto il trasferimento presso il Ristorante “Antica casa della Malvasia” dove ci riuniremo per un pasto comunitario. La ricorrenza dei 900 anni della fondazione dell’ Ordine dei Cavalieri del Tempio, la qualità dei relatori e dei temi trattati e la bellezza della sede dove terremo il Convegno  richiedono da parte vostra la più pronta e convinta partecipazione, invitando anche amici, conoscenti e simpatizzanti della storia Templare. Per ragioni organizzative è richiesta la conferma della Vostra partecipazione e di quella dei Vostri ospiti al Convegno ed al pranzo da comunicare alla Cancelleria del Priorato (e-mail:cancelleriapriorale.lv@gmail.com cellulare:347 559 6960).A dare inizio all’incontro ci sarà l’immancabile priore del  Lombardo Veneto Giovanni  Zipponi che accoglierà i presenti con un caloroso saluto e introdurrà i relatori i quali esporranno i loro temi; Marco Ferrero( Presidente del Centro Studi Medioevali  “Ponzio di Cluny” ) tratterà il tema delle “Presenza monastiche nel medioevo vicentino”, Simonetta Cerrini (dottore della Sorbona) spiegherà “La rivoluzione dei templari” e ultimo ma non per importanza Antonio Musarra (medievalista e Fellow di Harvard) che esporrà argomenti riguardanti “Prima della caduta .I templari tra la caduta di Acri e l’avviso del processo “ . In qualità di mediatore sarà presente Marco Pirillo. Dichiara Zipponi “ Saranno momenti veramente importanti che ci consentiranno di stare assieme e di far conoscere il nostro amato Ordine al quale ci onoriamo di appartenere. Vi abbracciamo fraternamente ricordando il nostro sacro motto:” Non Nobis Damine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam