19122018Ultime Notizie:

ANAS Calabria ad Ardore per parlare di riforme il 17 agosto nella biblioteca comunale

Continua l’attività dell’Associazione Nazionali Azione Sociale Anas su tutto il territorio. Ieri 17 agosto alle ore 16:00 nella Biblioteca Comunale di Ardore i Dirigenti provinciale e zonali della Calabria si sono incontrati per parlare e confrontarsi sulla “Riforma del Terzo Settore” ed il cosiddetto “Codice” introdotto nel nostro ordinamento con il decreto legislativo 117 del 2017.

Il confronto sui singoli articoli è durato oltre 3 ore e 30 a dimostrazione della partecipazione e dell’interesse da parte dei Dirigenti dell’Associazione ad immagazzinare quelli che sono i contenuti della Riforma per potere, a loro volta, effettuare la formazione e l’informazione sul territorio a tutti Presidenti dell’Associazione interessati ad adeguarsi alla nuova legge che ha di fatto integralmente modificato ed in modo organico la disciplina legislativa relativamente alle Associazioni.

In particolare, il dibattito si è concentrato:

– sulle problematiche legate alla redazione del bilancio, che dovrà essere redatto secondo lo schema che il Governo sta predisponendo;

– sul numero dei dipendenti che le Associazioni volontariato possono avere per svolgere l’attività in generale,

– sulla struttura del registro e le modalità organizzative per iscrivere tutte le Associazioni nel registro e le modalità di affiliazione dell’Associazione stessa.

Tantissime le domande alla fine i lavori che si sono conclusi, non perché sono stati e esauriti gli argomenti, ma solo perché essendo ospiti di una struttura pubblica messa a disposizione dal Comune di Ardore c’era l’esigenza di dovere liberare il personale.

Il Presidente regionale della Anas Calabria, Gianfranco Sorbara, a conclusione dei lavori ha ringraziato tutti i presenti che, in un giorno particolarmente delicato, e cioè il 17 agosto, sono stati presenti. I Dirigenti dell’Associazione di Cosenza, Crotone, Catanzaro e di tutta la Calabria hanno lasciato le loro famiglie per poter partecipare all’evento, per formarsi per essere una classe dirigente preparata a soddisfare le esigenze del territorio in un momento in cui l’Associazione sta cambiando pelle.

Un ringraziamento è andato a tutti i presenti e soprattutto un corale ringraziamento è andato alla Presidenza alla direzione nazionale che sta organizzando su tutto il territorio incontri seminari sulla riforma e sull’organizzazione dell’associazione.

rassegna stampa : clicca qui – qui – qui

Print Friendly, PDF & Email