18112017Ultime Notizie:

A rappresentare mondo scuola e volontariato in Senato, Tiberio e Bitto partono dal veronese per il Parlamento internazionale della legalità sostenuto dal Presidente Pietro Grasso

Il prossimo 17 Novembre si terrà l’inaugurazione dell’Anno Accademico del Parlamento della Legalità Internazionale, quest’anno a Palazzofoto mannino e grasso Madama presso la sede del Senato. La struttura, che da nove anni opera sul territorio nazionale al fine di promuovere una cultura della legalità nel rispetto dei principi costituzionali e ispirata alle persone che storicamente hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata, è stata fondata dal Prof. Nicolò Mannino dopo anni d’intensa attività culturale antimafia.

Il Centro Studi Parlamento della Legalità Internazionale in questi anni ha ricevuto molti riconoscimenti e adesioni da parte di numerose personalità come il Presidente del Senato Pietro Grasso che, nel 2013, è stato nominato Presidente Onorario ed il quale ha scritto a Nicolò Mannino in vista dell’inaugurazione dell’Anno Accademico in una nota “Desidero far sentire con un indirizzo di saluto la mia partecipazione a questa encomiabile iniziativa altamente formativa sui percorsi della legalità che da anni promuove con dedizione e costante impegno”.

Sono varie le personalità del mondo delle istituzioni, della cultura, della politica e dello spettacolo che parteciperanno a questo evento che per importanza è arrivato a essere organizzato appunto all’interno del Palazzo del Senato. Quest’anno sarà data importanza anche a chi, pur essendo del mondo dello spettacolo, con la propria attività ha comunque dato spazio al sociale e alla cultura della legalità, sarà infatti consegnato a, noto cantautore e produttore milanese, Massimo Zoara, un riconoscimento “Un microfono per la vita”, vista la sua intensa attività con la nazionale cantanti (di cui è membro del direttivo) e l’avvicinamento ai giovani che da sempre contraddistingue l’artista; altro ospite sarà il regista Angelo Antonucci per le pellicole girate a sfondo sociale ed in particolare per il Film Camminando nel cielo molto apprezzato al Giffoni 2015.

Anche Verona sarà rappresentata in Senato, all’evento saranno infatti anche due personalità del veronese come Francesco Bitto che in tale occasione rappresenterà l’associazione ANAS (da poco divenuto portavoce regionale dell’associazione per il Veneto dopo quattro anni di presidenza a Verona), l’Associazione Nazionale di Azione Sociale infatti da anni, in tutto il territorio nazionale, promuove attività sociali e culturali allo scopo di sviluppare e consolidare il processo democratico e civile della Repubblica e sulla materia della legalità. Per il mondo scuola partiranno dalla provincia scaligera, oltre a un dirigente scolastico in rappresentanza dell’UST, la referente della Rete costituzione e legalità (di cui è capofila il dirigente Bonini del Liceo Medi di Villafranca e di cui 35 scuole della rete aderiscono al Parlamento della legalità) Anna Lisa Tiberio che nell’occasione dell’inaugurazione del nuovo Anno Accademico, riceverà proprio in Senato la nomina di componente del Comitato Tecnico Scientifico coordinato dal professor Carlo Pacella, una personalità di alto spessore culturale impegnato da sempre nel sociale e alla cura di progetti che mirano ad educare le coscienze di ogni cittadino che ama lo Stato di Diritto.