13122017Ultime Notizie:

A.N.A.S. zonale Civita presenta la “Sagra dei Gusti Nostrani”

A.N.A.S. zonale Civita, con il patrocinio del Comune di Civita e la collaborazione del Comitato Feste Rione Sant’Antonio e della Pro Loco del IMG-20151204-WA0001comune di Civita, ha il piacere di presentare la “Sagra dei Gusti Nostrani”.
Civita è uno fra i più interessanti e suggestivi borghi della penisola, ben incastonato fra il paesaggio del parco del Pollino, talmente addentrato fra le verdi vallate del parco da meritare la nomea di “paese tra le rocce”.
Ma non è soltanto la sua affascinante posizione a rendere Civita cosi interessante, bensì anche l’aspetto architettonico dettato dai particolarissimi comignoli ottocenteschi delle abitazioni, talmente particolari da essere oggetto di studi semiologici e iconografici. Da tali studi è emersa una classificazione suddivisibile in tre grandi aree tematiche: la prima riguarda la loro funzionalità, mentre la seconda e la terza tendono a riferirsi rispettivamente al simbolismo apotropaico e quello inteso come affermazione sociale.
Ma il vero punto di forza di Civita è la sua cucina, con la svariata mescolanza fra la territoriale cultura gastronomica calabrese e la cultura gastronomica arberesh, una cucina “povera” di matrice albanese basata sulla semplicità e sull’utilizzo di molteplici erbe officinali come insaporitori di cui il parco del Pollino abbonda.
La sagra darà la possibilità ai visitatori di gustare le molteplici eccellenze del luogo, come i funghi, di cui il territorio è ricco, o le tipiche conserve sottolio, nonché la genuinità delle carni del territorio; in ultimo sarà dato spazio al settore enologico, essendo una delle ricchezze principali della Calabria.
Appuntamento quindi a lunedì 7 dicembre alle ore 20.00 presso le Cantine Civitesi al Rione Sant’Antonio.

 

Maria Valentina Pasta

Commenta l'articolo