24052019Ultime Notizie:

A Collesano, un corso teorico-pratico di panificazione con A.N.A.S.

Preparare il pane in casa regala grandi emozioni.
Non c’è niente di più gratificante del preparare il pane in casa. 
Impastare acqua, farina e lievito, guardare la massa che cresce, lavorarla e poi cuocerla può dare grandi soddisfazioni.
In teoria… In pratica capita spesso che la massa è troppo molle o troppo dura, che non lieviti o che lieviti troppo, e che il risultato dopo la cottura non sia esattamente come quello del pane comprato. 
Si tratta di un laboratorio, didattico per l’autoproduzione del pane casalingo con la pasta madre (u crescenti) e le farine di grani antichi siciliani. 
A spiegarci e raccontarci la tecnica di panificazione è il Dott. Mario Liberto, con le sue pubblicazioni e la sua costante ricerca del vastissimo mondo della panificazione, fatto di saperi antichi e moderni che abbracciano sia la teoria sia la pratica.
Ha pensato di offrire il suo ricchissimo bagaglio culturale e metterlo a disposizione dei curiosi amatori e professionisti per confrontarsi e apprendere basi e nuove tecniche di panificazione.                                                                                                                                        Ovviamente protagoniste saranno le farine di “grani antichi siciliani” messi a disposizione dalla Coop Madre Terra di Giuseppe Dongarrà di Ganci prov. (PA). 
Ognuno dei partecipanti potrà mettere le mani in pasta e sperimentare personalmente le pratiche condivise con Patrizia Cordaro, Tecnico alimentare della Casa Betlemme.
Programma 
0re 09,00 Registrazione partecipanti e colazione;
–  Breve storia del Pane 
–  La tecnologia di trasformazione dei cereali
–  Importanza e conoscenza degli ingredienti nella panificazione (acqua, sale, lievito, malto, farine, miglioratori, ecc…)
–  Lieviti: dal “crescente” al lievito di birra
–  “Il ruolo nutrizionale del pane”
–  I difetti del pane ed eventuali correzioni
 
–  Elementi di base dell’assaggio e della analisi sensoriale
–  “Aromi sapori e colori del pane”, reazioni chimico-fisiche responsabili delle caratteristiche organolettiche 
–  Tecniche di Degustazione 
–  Tecniche di valutazione e di assaggio
–  Scheda tecnica di degustazione
–  Prove di valutazione sensoriale del pane
–  Pani Dop e carta del pane
Pausa Pranzo presumibilmente alle 13,30, con prodotti tipici locali, a cura della Rural Chef Elena Ginju.
 
Dove a Collesano Prov. di PA;
Quando Domenica 31 Marzo 2019; 
Durata 8 ore 09,00-18,00;
Quota partecipazione  della giornata è di € 35,00, quota  include il materiale didattico assicurazione e il pranzo in più un  grembiule e bustina;
Come si fa ad iscriversi  con apposito modulo allegando documento di riconoscimento valido e codice fiscale e versamento  bonifico bancario, inviando il tutto su  e-mail anascollesano@gmail.com entro e non oltre il 29 Marzo  2019;
Per info e prenotazioni: 3208233570  
 
–  Breve storia del Pane 
–  La tecnologia di trasformazione dei cereali
–  Importanza e conoscenza degli ingredienti nella panificazione (acqua, sale, lievito, malto, farine, miglioratori, ecc…)
–  Lieviti: dal “crescente” al lievito di birra
–  “Il ruolo nutrizionale del pane”
–  I difetti del pane ed eventuali correzioni
 
–  Elementi di base dell’assaggio e della analisi sensoriale
–  “Aromi sapori e colori del pane”, reazioni chimico-fisiche responsabili delle caratteristiche organolettiche 
–  Tecniche di Degustazione 
–  Tecniche di valutazione e di assaggio
–  Scheda tecnica di degustazione
–  Prove di valutazione sensoriale del pane
–  Pani Dop e carta del pane
 
 
Print Friendly, PDF & Email