24062017Ultime Notizie:

1° Tappa della Maratona Italiana WTKA, organizzata dal Presidente Regionale WTKA

La WTKA Sicilia ed il suo Presidente Regionale Cesare Belluardo confermano (per il 5° anno di seguito) il successo di quella che DSC_0070numericamente è la più grande manifestazione di Arti Marziali dell’isola.

La novità e la “scommessa” decisamente vinta dal Presidente Regionale WTKA Belluardo è la sede della prima tappa della Maratona Italiana WTKA che, per la prima volta si sposta a Trapani. Inoltre, come se non bastasse, la tappa trapanese assumeva grande rilevanza nazionale e federale poiché era la prima di un circuito di ben nove tappe, da disputarsi in tutto il territorio nazionale.

In poche parole l’intero circuito nazionale WTKA aveva il “battesimo” per l’anno 2017 nella città Siciliana, doppia e pesante responsabilità per il Maestro trapanese nei confronti della propria città e del movimento marziale WTKA. La manifestazione è stata un vero e proprio successo in termini di numeri e risultati, superati abbondantemente i partecipanti delle precedenti edizioni e la partecipazione nelle numerose categorie in gara. Oltre quaranta i Team e le Associazioni partecipanti dal sud Italia e rappresentative di quasi tutte le province isolane.

Il Maestro Belluardo dichiara “il livello degli incontri è stato di altissimo, la Sicilia dopotutto conta ben venti atleti (su cento in totale) nella Nazionale Italiana WTKA. Ma voglio far notare l’altissima partecipazione nelle categorie riservate agli atleti alle prime esperienze, ovvero ai “primi guanti”, con numeri molto alti per quelle riservare a bambini e ragazzi. Sono proprio queste le realtà che rendono “speciale” un evento del genere, i sorrisi dei piccoli atleti che corrono nel palazzetto mettendo in mostra orgogliosi le medaglie vinte”. La manifestazione si è svolta nel prestigioso PalaIlio, struttura che più volte è stata elogiata dal Presidente Nazionale Cristiano Radicchi, ma anche dai partecipanti e dallo stesso Presidente Regionale Belluardo durante la presentazione della gara.

L’organizzazione è stata curata oltre che dallo stesso Maestro Cesare Belluardo, dai propri collaboratori Francesco Asta, Andrea Gambino, Renato Abita, Michele Basciano e Maria Antonietta Crapanzano. Ma altissima è stata la collaborazione e la professionalità di tutti i Maestri ed Arbitri intervenuti in gara. La competizione ha visto partecipare circa 500 atleti, 26 arbitri in 6 postazioni di gara sempre operative.

Trapani quindi inaugura un nuovo percorso di qualificazione che si concluderà a Rimini, per la finalissima dei Campionati Italiani WTKA. Qui si decideranno i campioni italiani e la nuova nazionale italiana 2017, che disputerà i prossimi “Mondiali Unificati”, con l’adesione di circa 50 Federazioni internazionali.

L’A.S.D. Team Sicilia di Trapani, associazione storica diretta dal Maestro Belluardo (cintura nera 7°dan), forte di una numerosa rappresentativa di oltre 50 atleti (tra bambini, ragazzi ed adulti, sia uomini che donne) che hanno gareggiato in più categorie e specialità dalla Kick Boxing al Karate, ha conquistato un medagliere senza precedenti con numerosi ori e diversi titoli di squadra.